Asportare Una Zecca dal Proprio Cane – Metodo Efficace

Condividi

  • Home
  • /
  • Blog
  • /
  • Asportare Una Zecca dal Proprio Cane – Metodo Efficace

Uno dei peggiori nemici per i nostri animali domestici è la zecca. Tale parassita può attaccare sia cani che gatti, provocando diversi problemi nel breve e lungo periodo.

Diventa utile fare non solo un lavoro di eliminazione, dove la zecca sia già presente, ma anche un lavoro di prevenzione.

La puntura di zecca può essere essere dolorosa per i nostri amici animali, ed è meglio intervenire davvero il prima possibile.

Come si asporta una zecca? Dove possiamo trovare questi parassiti?

More...

Come togliere una zecca

Esistono diverse specie di zecca, ma il processo di asportazione solitamente è lo stesso. In primis la zecca va identificata: dopo essersi nutrite di sangue di solito si gonfiano, assumendo un colorito più scuro e rendendosi più visibili.

Oltre a ciò è consigliabile eseguire dei controlli periodici tastando il nostro animale domestico, controllando la presenza di irregolarità sulla sua cute, che potrebbero rivelare proprio delle zecche.

Una volta scoperta la zecca, è il momento di intervenire. Possiamo usare delle semplici pinze, ma ne esistono anche di dedicate nei negozi per animali, e dobbiamo catturare il parassita. Solitamente è preferibile farlo dalla testa, così da eliminare la possibilità che la sua bocca resti attaccata al nostro cane o gatto.

Una volta eliminata, l’area va disinfettata, mentre è consigliabile conservare la zecca in una soluzione alcolica. La conservazione può essere utile nel caso si presentino dei problemi nel periodo successivo, così da poter mostrare il parassita al veterinario.

Come capire se il nostro cane ha le zecche

Come possiamo capire se il nostro cane ha le zecche? La loro presenza può provocare non pochi problemi al nostro animale domestico. Tanti sono i sintomi che potrebbero farci scattare campanelli d’allarme.

Tra questi figurano la tosse, la perdita di appetito, una forte letargia, senza dimenticare eventuali dolori lungo il corpo. Capire se il nostro animale domestico ha un problema può essere davvero difficoltoso. In ogni caso, non esitate a contattare il vostro veterinario al minimo dubbio o sospetto. 

Ricordate inoltre che la presenza di zecche, anche se asportate, potrebbe portare a infezioni. Dopo aver rimosso una zecca, fate particolare attenzione allo stato di salute del vostro cane.

Come evitare le zecche

Asportare una zecca è la fase successiva all’attacco della zecca stessa. Per cui intervenire è importante, ma lo è anche la prevenzione. In che modo possiamo evitare che il nostro cane venga attaccato dalle zecche?

Il primo modo è quello di evitare le aree in cui le zecche potrebbero essere presenti. Questi parassiti trovano il loro habitat ideale nelle zone con erba alta, come parchi non curati o aree simili. Il consiglio migliore che si possa dare è di girare al largo da queste zone quando si passeggia con il proprio cane, per la sua stessa salute.

Ciò vale anche per il proprio giardino: va curato in maniera scrupolosa e attenta, per evitare che diventi a sua volta un potenziale habitat per questi parassiti.

L’utilizzo di antiparassitari di qualità può prevenire il primo contatto tra l’animale e il parassita, eliminando così il problema alla radice. 


Per quanto riguarda i felini, le soluzioni più gettonate sono gli spot on da applicare direttamente sul manto, che offrono una protezione efficace non solo contro le zecche ma anche contro gli altri parassiti comuni nel gatto. 

Altri articoli che potrebbero interessarti...

Hai domande? Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Ilmeglioperglianimali.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

1 Share
Share via
Copy link
Powered by Social Snap