Come Non Far Salire Il Gatto sui Mobili e sul Tavolo – 5 modi

Consigli

  • Home
  • /
  • Blog
  • /
  • Come Non Far Salire Il Gatto sui Mobili e sul Tavolo – 5 modi

Vuoi capire come educare un gatto a non salire sul tavolo o sui mobili

In questo articolo parliamo proprio di questo argomento. In particolare scoprirai : 

  • Perché il gatto sale sul tavolo o sui mobili (alcune motivazioni ti stupiranno!)
  • Come educare il gatto a non salire sui mobili
  • come educare un gatto a non salire sul tavolo e sulla cucina
  • Errori da non commettere per non rovinare il tuo rapporto con il gatto.

Buona lettura!

More...

Perché i gatti salgono sui mobili?

perché il gatto salta sul tavolo e sulla cucina e sui mobili

Istinto primordiale

Il gatto, come la maggior parte dei felini, in natura è solito salire in alto per avere pieno controllo sul suo territorio.

Oggi, anche se i gatti sono ormai diventati pienamente domestici, continuano a mantenere alcuni dei loro istinti primordiali.

Tra quali proprio quello di scalare le superfici. Che in casa si traduce in salire sul divano, tavoli, cucina e qualsiasi altro mobile gli permetta sedersi in alto. 

Ha fame o ha annusato del cibo

Se questo comportamento avviene durante i pasti o mentre cucini, la ragione è che il gatto ha fame, o semplicemente è stato attirato dall'odore del cibo. Ed è quindi curioso di capire di cosa si tratta e se può mangiarlo.

Il gatto è annoiato

I gatti sono animali (tranne quando dormono) generalmente molto attivi, e hanno bisogno di continui stimoli per non annoiarsi.

Un gatto annoiato con il tempo può diventare depresso, con tutte una serie di conseguenze che possono diventare anche gravi.

Uno dei tanti comportamenti che ha un gatto annoiato è quello di salire sulle varie superfici, specialmente mobili come i divani e purtroppo anche graffiare queste superfici.

Per curiosità

I mici sono animali molto curiosi, un altro motivo per cui sale sui mobili e sul tavolo della cucina è perché è curioso.

Come insegnare al gatto a non salire sui mobili

educare un gatto a non salire sui mobili

Crea un ambiente stimolante

Poco fa ti ho spiegato, che per il gatto arrampicarsi e scalare sono attività fondamentali. Infatti fanno parte della sua natura e del suo istinto primordiale.

Ma cosa possiamo fare per insegnare al gatto a non salire sui mobili, mantenendo comunque il suo istinto?

Dobbiamo creare un ambiente che sia per lui stimolante.

In questo modo non solo rispettiamo il suo istinto naturale ma in più evitiamo che il gatto si annoi, o peggio ancora che vada in depressione.

Quindi cosa fare?

Dobbiamo dare al gatto delle superfici da scalare e graffiare. Il miglior accessorio con queste caratteristiche è il tiragraffi (che molto probabilmente giù conosci). 

Ne esistono di diverse forme e dimensioni. Personalmente te ne consiglio 1 abbastanza grande e cosa più importante alto almeno 1 metro, in modo tale da permettere al gatto di dare pieno sfogo alla sua natura.

Se vuoi approfondire puoi leggere questo mio articolo sui tiragraffi di grandi dimensioni.

Oppure se vuoi un prodotto economico e allo stesso tempo di ottima qualità ti consiglio questo tiragraffi della Feandrea.

Utilizza un repellente

La seconda strategia che ti consiglio di usare è quella del repellente.

In genere si tratta di un prodotto naturale di cui i gatti odiano l'odore. Ovviamente deve essere un prodotto naturale e non nocivo che va semplicemente spruzzato sulla superficie da proteggere. Senza arrecare alcun danno, ne alla superficie ne tantomeno al gatto.

In passato ho utilizzato questo repellente naturale con ottimi risultati.

Può essere spruzzato su qualsiasi superficie senza problemi.

Va utilizzato sulla superficie o sul mobile interessato per 4-5 giorni di fila. dopodiché basta spruzzarlo una volta a settimana finché il micio non si disabitua a salire sul tavolo o mobile in questione.

Proteggi divano e tappezzeria

Hai un gatto che graffia il divano?

Una protezione ulteriore che puoi attuare, in particolare per proteggere i divani, è l'utilizzo di un nastro appositamente studiato.

Questo è quello che ti consiglio per evitare che il gatto distrugga il divano.

Batti le mani

I gatti odiano il trambusto, specie se intenso.

Una delle strategie che puoi usare per educare il gatto a non salire sui mobili o sul tavolo della cucina, è quello di produrre un intenso rumore ogni volta che il gatto mette piede sulla superficie in questione.

Così facendo il micio assocerà il suono fastidioso all'azione di salire sul mobile. E con il tempo imparerà a desistere.

Un NO secco

Un altro metodo ancora per educare il gatto a non salire sul tavolo o sui mobili è quello di pronunciare un NO deciso e secco nel momento in cui il gatto compie l'azione indesiderata.

Come per il metodo precedente, l'obiettivo è di far sì che il gatto associ al salire sul mobile, il no.

Armati di pazienza perché i primi giorni il gatto non ti darà molto ascolto. Ed è del tutto normale.

Evitare che il gatto salga sul tavolo o sulla cucina

come non far salire il gatto sul tavolo
  • Evita di lasciare avanzi sul tavolo : Se lasci degli avanzi (anche per poco) dopo aver pranzato o cenato, il gatto imparerà che salire sul tavolo della cucina è un ottimo modo per procurarsi del cibo.
  • Non dargli il tuo cibo : Se mentre state pranzando o cenando, il gatto inizia a voler saltare sul tavolo e per farlo desistere gli dai qualche boccone, ciò che in realtà stai facendo e insegnargli che se prova a salire sul tavolo, ottiene del cibo. Quindi stiamo rafforzando il suo comportamento negativo. Mai dare al gatto il tuo cibo mentre sei a tavola.
  • Puoi dargli il suo di cibo : Un ottimo modo per educare il gatto a non salire sul tavolo è quello di sincronizzare i tuoi pasti con i suoi. E dargli quindi il suo cibo poco prima di iniziare a pranzare o cenare. In questo modo il gatto sarà impegnato con il suo pasto e non avrà modo di dare fastidio.

Errori da non fare nel tentativo di insegnare al gatto a non salire sui mobili e sulla cucina

evitare che il gatto salga sui mobili

E adesso andiamo a vedere quali sono le cose non devi assolutamente fare, onde evitare che il gatto inizi ad avere paura o perda fiducia nel suo padrone.

  • Urlare : I gatti sono animali intelligenti, ma purtroppo non sono esseri umani. Urlargli contro non gli insegnerà a non salire sui mobili. Ma una cosa è certa, con il tempo lo porterà ad avere paura di te, e a rovinare quello che è il rapporto padrone-gatto.
  • Picchiare : Altra cosa da non fare assolutamente mai è quella di usare la violenza. Per gli stessi motivi citati sopra, non è per nessun motivo un metodo costruttivo. Anzi, porterà il gatto a perdere fiducia in te, temerti e alla fine "odiarti":

Altri articoli che potrebbero interessarti...

Hai domande? Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Ilmeglioperglianimali.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

1 Share
Share via
Copy link
Powered by Social Snap