Perché il mio Gatto Morde le Mani e i Piedi? Motivi e Soluzione

Condividi

  • Home
  • /
  • Blog
  • /
  • Perché il mio Gatto Morde le Mani e i Piedi? Motivi e Soluzione

In casa hai un gatto che morde le mani o i piedi?

La cosa sta diventando fastidiosa o magari vuoi solo capire perché il micio lo fa?

In questo articolo, grazie all’aiuto di esperti di comportamento felino, ti aiuterò a capire esattamente perché il micio a volte ha questo comportamento.

In più scopriai come togliere il vizio di mordere le mani e i piedi al gatto.

Sei pronta/o? Iniziamo!

Cosa vuol dire quando il gatto morde le mani o i piedi?

Ti attacca perché è un istinto primordiale

Il gatto è un felino, quindi un predatore.

Seppure cosi dolce e coccolone, in natura è un abile quanto letale predatore.

Curiosita: Lo sapevi che il felino più letale al mondo è proprio una specie di gatto selvatico? Pensa appena 2 kg, è persino più piccolo di un gatto domestico.Si chiama il “gatto dai piedi neri”o Felis Nigripes.

Ma tornando al nostro micio domestico, perché morde i piedi o le mani?

Nella maggior parte dei casi quando il tuo micio morde è semplicemente il suo istinto da predatore!

Il gatto morde mani e piedi per gioco

gatto morde le mani per gioco

Questo comportamento è ancora più comune quando parliamo di un gattino, che per “allenarsi” ad essere un bravo cacciatore, utilizza noi come cavie :D.

Si tratta della situazione più comune per cui un gattino morde mani e piedi.

C’è da preoccuparsi?

In questi casi sta semplicemente giocando, quindi nulla di grave.

Tuttavia bisogna fare attenzione al ripetersi di questo comportamento.

Infatti mentre il morso di un gattino non fa male (o quasi), se gli permetti di continuare a mordere, o peggio ancora lo incoraggi, una volte cresciuto questo comportamento potrebbe diventare problematico.

Come puoi risolvere?

Te ne parlo tra poco. Intanto continuiamo a scoprire i vari motivi per cui il gatto morde le mani o piedi.

Un micio è annoiato o stressato morde

gatto annoiato morde le mani

A differenza dei luoghi comuni, i gatti non sono animali solitari. Ma amano la compagnia di noi umani o dei loro simili.

Un gatto solo, e che magari gioca poco durante il giorno, può facilmente andare incontro alla noia.

Oltre a questo il micio accumula tantissima energia durante il giorno, specie se giovane o cucciolo, e ha bisogno di sfogarla in qualche modo.

Cosa succede a questo punto?

Cerca dei modi per incitarti a giocare con lui, o semplicemente per attirare la tua attenzione. Uno di questi è morderti i piedi mentre giri per casa.

Ti sta dimostrando che ti ama

Ok, forse questo è il motivo che ti aspetteresti di meno.

Eppure è cosi.

Mordere, specialmente se il gatto lo fa in maniera dolce e gentile, è un modo per mostrarti il suo affetto.

Secondo gli esperti, questo comportamento ha origine dal rapporto mamma-cucciolo. Infatti, durante le prime settimane di vista, mamma gatta morde gentilmente i suoi cuccioli durante la toelettatura.

Anche i cuccioli tra di loro, mentre giocano, spesso si mordono a vicenda per dimostrare affetto.

Il gatto o il gattino sta male

gatto sulla finestra che morde

Purtroppo, a volte questi comportamenti aggressivi sono causati da un malore.

In questi casi, il gatto morde le mani quando provi ad accarezzarlo o a prenderlo in braccio. Il motivo? Molto probabilmente gli stai causando dolore.

Se noti quindi cambiamenti e improvvisa aggressività nel gatto, è il caso di fare un salto dal veterinario.

Gli stai dando fastidio

gatto morde le mani e i piedi perché infastidito

I gatti sono animali stupendi, e fanno venire una voglia incontrollabile di strapazzarli di coccole.

Ma ti sei mai chiesta/o se il gatto apprezzi essere riempito di baci e attenzioni?

Lo so, lo so…

A volte sono irresistibili, tuttavia dobbiamo tentare di non essere troppo invasivi. Infatti la stragrande maggioranza dei gatti non ama:

  • Essere preso in braccio.
  • Ricevere baci.
  • Essere accarezzati in maniera energica o per troppo tempo.

Quindi se è questo il caso, e il gatto morde la mani, i piedi o addirittura il viso, è il caso di lasciargli i suoi spazi. Perché ciò che sta cercando di dirti è che al momento non ha voglia.

Quindi rispettiamo il volere di sua maestà, il gatto.

È un problema comportamentale

Si parla di problemi comportamentali, quando il gatto non ha imparato a mitigare il suo morso grazie alla mamma e ai fratellini.

Quando e perché accade?

È un problema comune quando adotti un gatto troppo piccolo.

Per evitare questi problemi, i cuccioli fino a 10-12 settimane di vita, dovrebbero stare con la mamma e con i fratellini.

Un altra causa è il fatto che il gatto non è stato “socializzato” quando era cucciolo.

Questo vuol dire che non è abituato al tocco umano. E per questo a volte può rispondere in maniera aggressiva quando proviamo ad accarezzarlo.

E ovviamente questo si traduce in dolorosi morsi su mani e piedi.

Detto ciò, i motivi possono essere davvero tanti, ma come possiamo evitare che il gatto continui a mordere i nostri poveri arti?

Scopriamolo nei prossimi paragrafi.

Perché i gatti mordono quando giocano?

Se il gatto morde mentre gioca, il suo è un istinto primordiale. Infatti il gatto in natura è un predatore. E il gioco non è altro che un’attività preparatoria alla caccia.

Ricorda che il gatto è un felino, e proprio come i suoi vicini parenti, leoni, tigri e leopardi, in natura è un abile predatore.

Perché il gatto morde e poi lecca?

Quando il gatto morde le mani e poi lecca generalmente è un segno di affetto da parte sua. Infatti i gattini sin da piccoli, hanno imparato a socializzare in questa modo sia con la madre che con gli altri cuccioli.

Come togliere il vizio di mordere le mani o i piedi ad un gatto?

Gioca con lui

gatto che gioca

Come ho già spiegato, spesso il gatto morde perché è annoiato.

Infatti è di vitale importanza, sia per la sua salute fisica, ma cosa ancora più importante per il vostro rapporto, dedicargli del tempo giornalmente.

Per quanto tempo giocare con il gatto?

Se sei spesso fuori e non hai molto tempo, anche 20 o 30 minuti sono sufficienti. Puoi ad esempio giocare con il micio 15 minuti al mattino prima di andare al lavoro e altri 15 minuti la sera dopo essere rientrata/o.

Come giocarci?

Ho scritto un articolo al riguardo che trovi qui: Come giocare con il gatto.

Se hai fretta e non vuoi leggere sappi che non tutti i giochi vanno bene.

I migliori sono quelli che richiedono il tuo coinvolgimento.

Vuoi qualcosa di infallibile che amano tutti i gatti? Una semplice bacchetta, con attaccata una piuma o un topino, permettono al gatto di sfogare il suo istinto predatorio. Ed è il gioco prediletto dalla maggior parte dei mici.

Ecco la mia bacchetta preferita.

Crea un ambiente costruttivo per il gatto

gatto sul tiragraffi che gioca

In natura il micio ha la possibilità di sfogare il suo istinto cacciando, scalando alberi, graffiando e lottando contro altri gatti. Come facciamo a riprodurre tutto questo in casa?

Dobbiamo creare un ambiente stimolante, che gli permetta di graffiare, scalare, nascondersi e giocare.

Per fortuna esistono diversi mobili e accessori che possiamo acquistare e che sono stati studiati proprio per questo scopo.

Il più importante fra tutti è sicuramente un tiragraffi grande e resistente. Oltre a questo anche un buon tunnel e una cuccia sono di grande aiuto.

Ecco i prodotti che ti consiglio.

Smetti di giocare con il gatto

Fino ad ora abbiamo parlato di cosa fare per alleviare lo stress e non far annoiare il micio.

Ma come ci dobbiamo comportare nel momento in il gatto morde le mani o piedi?

La prima cosa da fare se stai giocando con lui, è quella di interrompere immediatamente l’attività e lasciare il gatto da solo per 20-30 minuti.

In questo periodo di tempo, evitare di interagire con lui, fargli le coccole o giocarci.

Perché questo?

Il micio impara che se morde, l’attività che ama tanto, quindi giocare, si interrompe all’istante. E cosi facendo con il tempo (e tanta pazienza da parte tua), smetterà di mordere.

Cambia le sue abitudini

Un’altra cosa da fare assolutamente, è di non commettere l’errore di giocare con il gatto utilizzando le mani. Infatti in questo modo, non facciamo altro che rafforzare il suo comportamento indesiderato.

Cosa fare invece?

Poco fa ti ho consigliato questo gioco per gatti, in cui il micio sfoga il suo istinto predatorio su una piuma o peluche.

Ecco, il mio consiglio è di evitare in futuro di giocare con il gatto utilizzando le mani. Cioè che devi fare è dirigere i suoi istinti verso il giocattolo.


Altri articoli che potrebbero interessarti...

Hai domande? Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Ilmeglioperglianimali.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap