Il Gatto Graffia Il Divano? Come Farlo Smettere Velocemente

Accessori gatto, Consigli

  • Home
  • /
  • Blog
  • /
  • Il Gatto Graffia Il Divano? Come Farlo Smettere Velocemente

Anche il tuo micio graffia il divano?

Una delle prime cose che ho pensato, è stata come proteggere il divano dai graffi del gatto. Con il tempo potrebbe diventare un’abitudine molto difficile da togliere.

Non preoccuparti! In questo articolo vedremo:

  • come insegnare al gatto a non graffiare il divano
  • quali altri modi ha per rifarsi le unghie

Pronto/a? Iniziamo.

More...

Di cosa avrai bisogno per insegnare al gatto a non graffiare il divano

Prima di iniziare voglio spiegarti quali sono le cose che ti serviranno per poter applicare efficacemente il metodo che ti sto per illustrare.

Allora avrai bisogno di :

  • Un buon nastro trasparente in PVC come questo che trovi su Amazon. Un prodotto simile ti permetterà di proteggere efficacemente il divano ed evitare che il gatto lo danneggi.
  • 1 o 2 tiragraffi che piazzerai in modo strategico in modo che il gatto preferisca il tiragraffi al divano. In commercio ne trovi davvero tanti, ma non è facile acquistare un prodotto di qualità e che sia duraturo. Personalmente ti consiglio il tiragraffi RHRQuality se ti puoi permettere di spendere un pò di più. Oppure se vuoi risparmiare questo buon tiragraffi delle Feandrea.
  • Una confezione di erba gatta di qualità. Una pianta che ti aiuterà a rendere il tiragraffi attrattivo per il gatto. Ti consiglio questa della Kong che trovi su Amazon.

ISTRUZIONI PASSO DOPO PASSO: COME INSEGNARE AL GATTO A NON GRAFFIARE IL DIVANO

Spesso il gatto cerca oggetti da grattare per marcare il suo territorio. Non è per fare dispetti, ma un vero istinto primordiale. Inutile sgridarlo o cacciarlo, ma dobbiamo dargli un’alternativa utile al suo scopo e che vada bene anche a noi.

Vediamo insieme come evitare che il gatto graffi il divano, con queste 4 strategie:

1: PROTEGGI IL TUO DIVANO O RENDILO POCO APPETIBILE

nastro in pvc per poteggere il divano dai graffi del gatto

Per proteggere il sofà esistono diversi modi. Magari hai già un gatto e ne hai provato qualcuno. Se non hai ancora trovato la soluzione giusta, ecco come proteggere il divano dai graffi del gatto:

  • Ricopri il divano con un tessuto in microfibra: quando il gatto proverà a farsi le unghie, non riuscirà a tirare i fili. Per il gatto sarà inutile continuare e cercherà un’altra soluzione.
  • Usa uno spray dissuasore: ne potrai trovare diversi in commercio o addirittura produrlo in casa, con prodotti naturali a base di agrumi.

Ti basteranno:

  • 250ml di acqua
  • 10 gocce di olio essenziale al limone
  • 20 gocce di olio essenziale all’eucalipto

Il gatto sarà infastidito dall’odore e starà lontano dal tuo divano.

  • Usa della pellicola trasparente: se il tuo gatto graffia il divano, potrai usarla per rivestirne l’imbottitura.

Lo so, non è molto bello esteticamente, ma il micio ne sarà infastidito al tatto e tenderà a stare alla larga.

Se cerchi una soluzione più efficace ed esteticamente migliore, ti consiglio questo nastro trasparente in PVC. E’ atossico e proteggerà il divano dalle unghie del tuo micio.

2. ACQUISTA IL TIRAGRAFFI GIUSTO E POSIZIONALO IN MODO STRATEGICO

insegnare al gatto a non graffiare il divano con un tiragraffi

Il tiragraffi è uno strumento molto utile al tuo felino.

E’ una struttura ruvida, che il tuo micio potrà graffiare, per rifarsi le unghie. Ne esistono di diversi tipi: quelli a “tappeto”per i cuccioli e quelli a colonna per quelli più grandi.

L’importante che sia solido e abbastanza alto, in modo che il micio possa distendersi completamente quando lo usa.

Per un gatto è importante un tiragraffi completo. Regala al tuo amico a quattro zampe un modello dove possa:

  • Rifarsi le unghie: la corda in sisal è un ottimo materiale. Aiuterà il tuo gatto a “disfarsi” delle unghie morte, aiutandolo nella propria igiene.
  • Nascondersi: il gatto ha sempre bisogno di angolini per nascondersi. Sia per riposare tranquillo o per fare agguati divertenti. I piccoli nascondigli saranno per lui fonte di divertimento.
  • Giocare alla caccia: il gatto è un cacciatore nato. Sarà attratto dai giochini appesi e sarà felice di giocarci. Ti assicuro che lo troverà attraente e smetterà di saltare sui mobili e sulla cucina

Scegli ad esempio questo un tiragraffi di alta qualità. In questo modo, fornendogli uno strumento più solido e duraturo oltre ad insegnare al gatto a non graffiare il divano potrai assicurarti che il tiragraffi duri per anni.

Se invece non vuoi spendere in commercio trovi anche prodotti a un costo più accessibile come questo tiragraffi della Feandrea.

Una volta scelto il modello ideale per voi, dovrai capire dove posizionarlo. Il tuo gatto potrà usarlo nel modo migliore e scoprirai come evitare che il gatto graffia il divano.

Metti più tiragraffi per casa, in luoghi accessibili o di passaggio. Stai attento ai posti che il tuo gatto ha già “decretato” come suoi.

I gatti, quando grattano, rilasciano i feromoni per marcare il territorio. Se hai notato un punto della casa che attrae maggiormente il tuo micio, quello può essere una buona posizione per il tiragraffi.

Vicino alla sua cuccia o ad una finestra. Puoi metterne qualcuno all’ingresso delle stanze in cui entra spesso e sicuramente uno vicino al divano.

E’ sempre importante osservare il comportamento del nostro amico a quattro zampe.

Con qualche consiglio e la giusta osservazione, riusciremo a trovare la posizione giusta del tiragraffi scelto per lui.

3. RENDI IL TIRAGRAFFI APPETIBILE

gatto graffia il divano? Utilizza un tiragraffi

Come educare il gatto al tiragraffi?

Non è detto che basti comprare un tiragraffi per risolvere il problema. Per insegnare al gatto a non graffiare il divano a volte, dovremo metterci del nostro.

Facciamo un piccolo esempio:

Noi compriamo un tiragraffi completo. E’ bello grande e ricco di stimoli. Abbiamo letto decine di blog che parlano bene di questo prodotto e siamo contenti di aver trovato come proteggere il divano dai graffi del gatto.

Lo posizioniamo con cura e seguiamo tutte le indicazioni. Siamo “certi” che adesso il nostro piccolo amico non graffierà più il divano.

Giusto? Purtroppo no.

Nonostante le buone intenzioni, il nostro micio continua a rovinare mobili e poltrone. Che fare? Possiamo anche in questo caso adottare qualche strategia, per aiutare il gatto a usare correttamente il suo nuovo regalo:

  1. Appena lo vediamo graffiare ciò che non deve riprendilo con un secco “no”. Senza urlare o spaventarlo, altrimenti non farai che accendere la sua aggressività.
  2. Portalo davanti al tiragraffi. Gioca con lui, magari facendo penzolare una piuma o un giochino morbido**.** Proverà il piacere di grattarsi le unghie su un materiale più adatto e tu saprai come evitare che il gatto graffia il divano.
  3. Non sostituire il tiragraffi appena è un po’ “rovinato”. Il gatto lascia i suoi feromoni quando lo usa ed è importante che senta il suo odore. Più è usato e più lo userà. Cambialo solo quando si sarà completamente abituato o l’avrà fatto a brandelli.
  4. Dagli un premio. Uno snack goloso può essere la giusta ricompensa, quando graffia nel punto corretto. Osservalo spesso e premialo qualche volta, anche quando comincerà ad usarlo spontaneamente. Assocerà il premio al suo comportamento e lo userà più volentieri.

Una soluzione molto efficace è strofinare sul tiragraffi dell’erba gatta. Le foglie di questa pianta sono una calamita naturale per il nostro amico a quattro zampe. 

L’erba gatta ha la capacità di attivare un gatto pigro o crea benessere e rilassatezza ad un gatto molto vivace. Ha un sapore di menta, che farà impazzire il tuo gatto di felicità. Sarà contento di seguirne il profumo e lascerà in pace il tuo divano.

Ti consiglio questa erba gatta prodotta dalla Kong.

4. IL GATTO GRAFFIA ANCORA IL DIVANO? ECCO COSA FARE

Abbiamo letto tutti i passaggi. Ci siamo impegnati con costanza, ma. qualcosa non ha funzionato.

Il nostro piccolo amico gratta ancora il nostro divano. Dobbiamo rassegnarci a guardare la nostra serie preferita, su cuscini sfilacciati e braccioli che perdono la gomma piuma?

Forse no. Se ancora non hai ottenuto come proteggere il divano dai graffi del gatto, ti rimane ancora qualche cartuccia da sparare.

Pulisci tutte le superfici che gratta, con acqua calda e sapone. Rimuoverai i suoi feromoni e non riconoscerà i mobili o le poltrone come “suoi”.

Taglia le unghie al micio. Con un apposito tronchesino che puoi facilmente trovare negli store per animali. Stai attento a non tagliarle troppo, altrimenti il tuo gatto sentirà dolore. Se preferisci puoi sempre recarti in una toelettatura per gatti.

Osserva il tuo gatto. Ti sembra annoiato o stressato? Se pensi di sì, aumenta i momenti di gioco con lui. In quest'altro mio articolo potrai trovare degli spunti interessanti.

Ad esempio potresti arricchire il suo ambiente con un interessante tunnel. Sarà più felice di giocare e non graffierà il divano.

Conclusione

Se vuoi insegnare al gatto a non graffiare il divano, prova ad applicare questi semplici consigli.

Vivere insieme ad un micino è una bellissima esperienza e dobbiamo trovare la soluzione giusta, che faccia star bene tutti.

Se ricoprendo le superfici o con l’uso di un tiragraffi, distoglierai la sua attenzione da mobili e divani, potrete godere entrambi bei momenti di relax e divertimento.

Non si sentirà continuamente ripreso per qualcosa che a te dà fastidio. Questo avrà effetti positivi sulla vostra relazione. Se anche tu hai questo problema o vuoi condividere le tue soluzioni, sicuramente sarai utile a qualcuno di noi con un commento qui sotto.

Ultimo consiglio? Sii paziente e comprensivo. Per quanto possiamo fare di tutto, potrà sempre capitare che il nostro adorato micetto ne combini “un’altra delle sue”. Li adoriamo anche per questo.


Altri articoli che potrebbero interessarti...

Hai domande? Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Ilmeglioperglianimali.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap